Riforme: Brunetta, magistrati indaghino su campagna acquisti

(ANSA) – ROMA, 23 SET – In merito alle riforme “nessuna possibilità di dialogo con Renzi, che continua la sua campagna acquisti indecente”. Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, parlando con i giornalisti a Montecitorio. “Spero che qualche magistrato, come Woodcock, ci metta il naso, perché quello che sta succedendo al Senato e continua a succedere al Senato è assolutamente indecente”, ha sottolineato Brunetta.

Condividi: