Calcio: Fifa, Iraq sostiene principe Ali

(ANSA) – BAGHDAD, 23 SET – La Federcalcio irachena (Iff) avvia una campagna per sostenere il principe giordano Ali bin al-Hussein nella corsa alla presidenza Fifa, in vista delle elezioni del 26/2/2016. “Sosteniamo con forza il principe Ali – dice il portavoce Kamil Zughayer – convinti della sua statura e della sua capacità di guidare l’organismo internazionale”. Ali bin al-Hussein, fratello del re Abdallah, ha avuto un ruolo decisivo nel far aprire gli stadi giordani a squadre di club irachene durante l’embargo.

Condividi: