Pressioni a sindaco, per 5 chiesta proroga indagine

(ANSA) – BOLOGNA, 23 SET – Sono stati notificati 5 avvisi di richiesta proroga di indagine per l’inchiesta della Procura di Bologna nata da una denuncia del sindaco di S.Lazzaro, Isabella Conti, che aveva segnalato pressioni dopo aver bocciato un maxi-insediamento edilizio. Indagati sono Simone Gamberini, dg di Legacoop Bologna; il sindaco di Castenaso, Stefano Sermenghi; l’ex sindaco di S. Lazzaro, Aldo Bacchiocchi; l’imprenditore Massimo Venturoli; l’ex presidente dei revisori di S. Lazzaro, Germano Camellini.(ANSA).

Condividi: