Afghanistan: Ghani, puniremo responsabili degli stupri bimbi

(ANSA) – NEW YORK, 24 SET – “Bambini di 8-10 anni vengono violentati e io non lo tollererò”. Lo ha detto il presidente afghano Ashraf Ghani in una video intervista al New York Times, dopo l’inchiesta shock del quotidiano che ha rivelato gli abusi sessuali commessi dai comandanti afghani nei confronti di ragazzini, a volte anche nelle basi americane, mentre ai soldati Usa veniva ordinato di tacere. Il presidente ha sottolineato che i pedofili saranno perseguiti, non importa chi siano.

Condividi: