Riforme: Boschi, sì a intesa ampia ma no a veti e algoritmi

(ANSA) – ROMA, 24 SET – “Fino all’ultimo non lasceremo nulla di intentato” per un accordo ampio “ma sia chiaro che non possiamo accettare veti da parte di nessuno, perché sappiamo che questa è la volta decisiva”. Lo afferma in Aula al Senato il ministro per i Rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi in merito alle riforme, sottolineando come il governo abbia “creda nel Parlamento e non in un algoritmo”, che produce “emendamenti ostruzionistici”.

Condividi: