Furti rame: 26 colpi tra Piemonte e Lombardia, 5 arresti

(ANSA) – MONDOVI’ (CUNEO), 24 SET – Ammonta ad oltre un milione e mezzo di euro il bottino che una banda di predatori di rame avrebbe messo insieme in pochi mesi, colpendo aziende ed imprese di Piemonte e Lombardia. Quattro romeni e un bulgaro sono stati arrestati dai carabinieri di Cuneo. Sono accusati di associazione a delinquere finalizzata al furto aggravato e continuato. Almeno 26 i colpi di cui sono ritenuti responsabili. Una delle aziende derubate è stata costretta a chiudere, lasciando a casa sei dipendenti.(ANSA).

Condividi: