Intesa Farc e Governo colombiano. Venezuela: “Accordo storico”

Il comandante delle Farc e il capo della delegazione colombiana si stringono la mano
Il comandante delle Farc e il capo della delegazione colombiana si stringono la mano

CARACAS – Anche il governo del presidente Nicolás Maduro ha espresso soddisfazione per l’accordo raggiunto a Cuba tra i rappresentanti delle Farc, il movimento guerrigliero di maggior tradizione in Colombia, e il governo del presidente Juan Manuel Santos. Il ministero degli Esteri, attraverso un comunicato, afferma che l’accordo, del quale non si conosce ancora tutti i dettagli, rappresenta un passo importante verso la pace definitiva in Colombia.

“E’ un accordo storico” si sottolinea nel comunicato. “La pace in Colombia – prosegue il testo – è la pace in Venezuela”

Sempre nel comunicato, il ministero degli Esteri sottolinea che il dialogo “è la chiave per risolvere i conflitti e costruire la pace”.

L’accordo, in primis, prevede la creazione di Tribunali e la costituzione di un Commissione “ad hoc” per la riconciliazione. Si prevede che i negoziati tra Farc e Governo si concludano a marzo del prossimo anno. Ma sarà solo il primo passo poiché la vera pace i colombiani dovranno costruirla giorno dopo giorno.

Condividi: