Trovato morto pensionato Ferrara, slovacco confessa

(ANSA) – FERRARA, 26 SET – Ha confessato e fatto trovare il corpo dell’anziano scomparso a Ferrara il 9 settembre. L’assassino, Patrick Ruszo, 19enne slovacco, è stato arrestato per l’omicidio di Pierluigi Tartari, pensionato 73enne scomparso dopo una rapina a casa a Aguscello, Ferrara, e trovato cadavere all’alba. Ruszo era a bordo del Bologna-Venezia quando gli agenti lo hanno bloccato: nella notte il trasferimento a Ferrara e la confessione: “L’ho ucciso con altri, il corpo lo abbiamo abbandonato in campagna”. (ANSA).

Condividi: