Percosse a scolari di 3 anni, domiciliari a maestra parmense

(ANSA) – COLLECCHIO (PARMA), 26 SET – Strattonamenti, ingiurie, schiaffi e calci, affibbiati sistematicamente ai bambini a lei affidati, tutti di meno di 3 anni. Sono le accuse che hanno portato agli arresti domiciliari un’educatrice cinquantacinquenne, che deve rispondere di maltrattamenti verso fanciulli in un asilo nido di Collecchio. Le indagini sono iniziate nel maggio 2015 dopo una denuncia di una collega. I comportamenti della donna sono stati immortalati dalle telecamere nascoste dai carabinieri.(ANSA).

Condividi: