Camorra: De Luca, lotta spietata

(ANSA) – NAPOLI, 28 SET – “Lo Stato c’è e la guerra contro la camorra è spietata, difficile e lunga”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. “Chi immagina che la sconfitta della camorra – ha detto De Luca – sia un obiettivo di breve periodo sbaglia, perché trasmette illusioni, la camorra si può sconfiggere ma è una battaglia di lungo periodo, che riguarda lo Stato, le forze dell’ordine, la magistratura e che deve prevedere forme di repressione anche militare”.

Condividi: