Calcio: Bruti,inchiesta su diritti tv per ostacolo vigilanza

(ANSA) – MILANO, 28 SET – La Procura di Milano sta indagando su presunti costi gonfiati nell’acquisto dei diritti tv del calcio per l’ipotesi di reato di ostacolo alla vigilanza dell’Antitrust. Lo ha confermato il procuratore Edmondo Bruti Liberati. Non è chiaro se le indagini riguardino anche aspetti relativi alla cessione del 48% del Milan a Bee Taechaubol. Gli accertamenti proseguono nel riserbo perché, spiegano gli inquirenti, si è in fase investigativa. L’avvocato Niccolò Ghedini, intanto, ha incontrato Bruti.

Condividi: