Putin,Obama-Hollande non possono decidere futuro Siria

(ANSA) – NEW YORK, 29 SET – “Obama e Hollande non sono cittadini siriani. Non possono decidere sul futuro del Paese”. Cosi’ il presidente russo Vladimir Putin al termine del colloquio col presidente Usa Barack Obama. “I raid aerei in Siria non sono legali perchè non c’è l’autorizzazione dell’Onu”, ha aggiunto Putin commentando che “il colloquio con Obama è stato sorprendentemente franco, costruttivo. Possiamo lavorare insieme”.

Condividi: