Bangladesh: italiano ucciso, allerta Usa a connazionali

(ANSA) – DACCA, 29 SET – All’indomani dell’uccisione del cooperante italiano Cesare Tavella, gli Usa hanno diramato un’allerta ai propri cittadini in Bangladesh a limitare i loro movimenti. Lo riferisce il Daily Star. In un nota firmata dal Consiglio di consulenza per la sicurezza di Oltremare, si dice che “militanti potrebbero aver progettato attacchi ad interessi dell’Australia in Bangladesh”. Gli attacchi, “se avvenissero, potrebbero anche coinvolgere altri stranieri, compresi cittadini statunitensi”.

Condividi: