Serbia protesta per Kosovo a conferenza Onu su terrorismo

(ANSA) – BELGRADO, 30 SET – La missione della Serbia all’Onu, in accordo con il ministro degli esteri Ivica Dacic, ha inoltrato una nota di protesta ufficiale alle Nazioni Unite per la presenza di rappresentanti del Kosovo alla conferenza sul terrorismo organizzata negli Stati Uniti. L’Onu – riferiscono i media a Belgrado – ha fatto sapere che si trattava di una riunione privata organizzata dagli Usa e che per questo il Kosovo è stato trattato come uno stato indipendente.

Condividi: