Isis: fonti, raid russi a nord di Homs, 5 civili uccisi

(ANSA) – BEIRUT, 30 SET – E’ di almeno cinque civili uccisi, tra cui bambini, il bilancio non verificabile sul terreno dei primi raid aerei russi in Siria su località controllate da miliziani anti-governativi nella regione centrale di Homs. Lo riferiscono testimoni oculari citati da attivisti a Homs, secondo cui uno degli attacchi aerei ha colpito case abitate da civili a Zaafaraniya, a nord della città siriana.

Condividi: