Comuni: riduzione Tari a chi adotta un cane

(ANSA) – ROCCASTRADA (GROSSETO), 30 SET – Una riduzione della Tari dal 50 al 70% per chi accoglie a casa un cane del canile comunale. L’idea è del Comune di Roccastrada nel Grossetano. “L’iniziativa – spiega il sindaco Francesco Limatola – è nata per sensibilizzare i cittadini sulle conseguenze del randagismo, incentivando la nostra comunità all’adozione attraverso azioni concrete. Tra queste rientrano le agevolazioni sulla Tari che vanno dal 50 al 70 per cento”.

Condividi: