Nuova lettera Papa,salvate condannato a morte Oklahoma

(ANSA) – NEW YORK, 30 SET – Il papa interviene ancora per salvare la vita di un condannato a morte in Usa. Secondo quanto riferiscono i media, la lettera e’ stata consegnata al governatore dell’Oklahoma, Mary Fallin,dal nunzio in Usa, Carlo Maria Vigano’. Francesco chiede di commutare la pena a Richard Glossip la cui esecuzione e’ prevista alle 22 italiane. Il Papa era intervenuto per salvare la vita a Kelly Renee Gissendaner, ma il suo appello non e’ stato accolto e la donna e’ stata giustiziata stanotte in Georgia.

Condividi: