Siria, accordo per colloqui rapidi tra comandi Usa-Russia

(ANSA) – NEW YORK, 1 OTT – Avviare al più presto colloqui tra comandi militari per cercare una soluzione comune in Siria: su questo concordano Kerry e Lavrov, dopo le critiche Usa ai raid avviati dalla Russia in aiuto di Assad. Gli incontri potrebbero partire già da oggi. “E’ imperativo trovare una soluzione per evitare un’escalation al di fuori del controllo di tutti”, afferma il segretario di Stato americano.