Migranti Ventimiglia:Profughi al centro,denunciati no border

(ANSA) – GENOVA, 1 OTT – Torna alla normalità la situazione alla scogliera dei Balzi rossi, a Ventimiglia, dove per 3 mesi profughi e no border hanno mantenuto il presidio di protesta contro la decisione della Francia di chiudere la frontiera. Il presidio è stato sciolto ieri con la mediazione di vescovo e polizia. I migranti sono al centro di prima assistenza alla stazione mentre 20 no border, che ieri sera erano stati identificati, sono stati denunciati per manifestazione non autorizzata e occupazione di suolo

Condividi: