Riforme: protesta Lega, cartelli in Aula

(ANSA) – ROMA, 2 OTT – Durante il dibattito sulla veridicità o meno dell’emendamento Cociancich che ha fatto decadere tutti gli emendamenti presentati all’art.1 del ddl Boschi esplode la protesta della Lega. I senatori del Carroccio hanno alzato in Aula dei cartelli con la scritta “Costituzione demolita da falsari, mercenari e da Verdini” subito rimossi da commessi e questori.

Condividi: