Calcio: Garcia, non pentito di essere rimasto a Roma

(ANSA) – ROMA, 03 OTT – “Se mi sono pentito di essere rimasto a Roma? Per niente, sto bene qua e il mio obiettivo è vincere dei titoli perché questa società se lo merita, a partire dal suo presidente fino a tutte le persone che lavorano a Trigoria”. Così il tecnico della Roma, Rudi Garcia, alla vigilia della trasferta in casa del Palermo.

Condividi: