Germania: mezzo miliardo documenti Stasi ancora da decifrare

(ANSA) – BERLINO, 3 OTT – Dopo 25 anni, mentre la Germania festeggia la Riunificazione, a Berlino si cerca di ricostruire il complesso mosaico degli atti della Stasi: il materiale che il servizio di sicurezza della Germania dell’Est cercò di far sparire dopo il crollo del Muro. L’ANSA ha visitato l’edificio dove sono conservati: resta ancora mezzo miliardo di documentii, e qualcuno ha stimato che ci vorranno 800 anni per decifrarli tutti, ma le nuove tecnologie fanno sperare in un’accelerazione.

Condividi: