Afghanistan: a Kabul i malati di Kunduz

(ANSA) – KABUL, 4 OTT – All’ospedale di Emergency a Kabul sono arrivati 25 pazienti provenienti dalla città di Kunduz e dall’ospedale di Medici Senza Frontiere, bombardato dalla Nato sabato notte. 19 sono stati ricoverati, altri 6 sono stati medicati e dimessi. Emergency precisa che l’ospedale era già strapieno. Come ulteriore misura di sicurezza, è stato scritto ben visibile “Emergency hospital” sul tetto del nuovo blocco operatorio.

Condividi: