Comuni: Sassuolo, si dimette capogruppo Pd indagato

(ANSA) – MODENA, 4 OTT – Giuseppe Megale, 57 anni, avendo appreso di essere indagato nell’ambito dell’operazione ‘Untouchables’ di polizia e finanza – che ha portato all’arresto di due presunti estorsori – si è dimesso da consigliere comunale del Pd a Sassuolo, di cui era capogruppo. Gli inquirenti ipotizzano che il politico sassolese, di origine calabrese, sia stato al centro di favoritismi nell’ambito dell’ultima campagna elettorale che ha portato all’elezione a sindaco Claudio Pistoni del Pd. (ANSA).

Condividi: