Amianto alla Olivetti, a giudizio 17 imputati su 28

(ANSA) – TORINO, 5 OTT – Sono stati rinviati a giudizio 17 dei 28 imputati del processo sulle morti da amianto fra gli ex lavoratori Olivetti. Fra loro figurano l’imprenditore Carlo De Benedetti e l’ex ministro Corrado Passera e l’imprenditore Roberto Colaninno. I proscioglimenti sono undici. Fra gli indagati che escono dal procedimento ci sono i figli di De Benedetti, Marco e Rodolfo. Il processo si aprirà il 23 novembre.

Condividi: