Costa Azzurra: treno Unitalsi, ultima tappa S. Benedetto

(ANSA) – SAN BENEDETTO DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 5 OTT – Cornetti, caffè e succhi di frutta: così i volontari della Protezione civile di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) hanno accolto nella stazione ferroviaria della cittadina gli ultimi pellegrini e malati del treno Unitalsi proveniente da Lourdes rimasto bloccato per oltre 26 ore dall’alluvione in Costa azzurra. In stazione c’era anche il sindaco Giovanni Gaspari, che ha salutato i pellegrini.

Condividi: