Ucraina: cominciato ritiro carri armati

(ANSA) – MOSCA, 5 SET – Dopo i ribelli di Lugansk, anche le forze armate ucraine hanno cominciato il ritiro dei carri armati e dell’artiglieria leggera verso postazioni ad almeno 15 km dal fronte come previsto da una integrazione degli accordi di Minsk. Il portavoce militare di Kiev, Ruslan Tkaciuk, ha detto che l’operazione, iniziata alle 11, durerà 14 giorni. Riguarda l’arretramento simultaneo dei carri T-64 e T-72 e in alcuni posti dei pezzi d’artiglieria anticarro D-48 e D-44 e dei mortai.

Condividi: