Calcio: Tommasi, rosa a 25 giocatori è passo indietro Figc

(ANSA) – MILANO, 05 OTT – “La riforma della rosa a 25 giocatori, come temevamo, ha avuto effetto contrario di quello voluto. È un passo indietro”: parola di Damiano Tommasi presidente dell’Associazione Calciatori. “C’è meno posto per i nostri giovani -ha detto- si prendono gli Under 21 all’estero. Nel 2014 le italiane in UEFA avevano il 70% di stranieri. La rosa a 25 non è una soluzione, spiace aver ragione. Non ha portato i frutti sperati. Servono e seconde squadre, aiuterebbero le Nazionali e i nostri talenti”.

Condividi: