Isis: armi chimiche, Opac invierà esperti in Iraq

(ANSA) – ROMA, 6 OTT – L’Opac invierà suoi esperti in Iraq per investigare sulle accuse di ripetuto uso di armi chimiche nel paese. Lo ha annunciato stamani il direttore generale dell’Opac, Ahmet Uzumcu. Secondo fonti Usa ed europee, l’Isis avrebbe usato armi chimiche, tra cui l’iprite, contro esercito iracheno e peshmerga curdi.

Condividi: