Usa 2016: per ex agenti “un incubo” lavorare per Hillary

(ANSA) – NEW YORK, 6 OTT – In pubblico, Hillary Clinton ha sorrisi per tutti, ma una volta spente le luci delle telecamere emerge il suo vero carattere: addirittura di “persona cattiva e odiosa”. Almeno secondo le rivelazioni di alcuni ex agenti del Secret Service raccolte in un libro ‘The First family detail”, di Ron Kessler.

Condividi: