Processo Rating: rinvio udienza al 17/12

(ANSA)-TRANI,7 OTT-Il Tribunale di Trani, per un ritardo delle notifiche dei testimoni citati dal pm, ha rinviato al 17 dicembre prossimo il processo per manipolazione del mercato a carico di David Michael Willmoth Riley, capo rating sovrano della sede londinese di Fitch. Nella prossima udienza l’accusa citerà i due consulenti, Donato Masciandaro e Giovanni Ferri, il dirigente generale del Mef, Maria Cannata, un ufficiale della Guardia di Finanza che ha svolto le indagini, e il dirigente della Consob Neomisio Siusi.

Condividi: