Boldrini, serve stretta anti-sessismo in aula

(ANSA) – ROMA, 07 OTT – “40 giorni di sospensione” per chi in Aula si rivolge con “insulti a sfondo sessista”. E’ quanto prevede un emendamento alla riforma del regolamento della Camera, “fermo in giunta da un anno”. Lo riferisce la presidente della Camera, Laura Boldrini.

Condividi: