Pena morte: uccise per 8 dlr, detenuto giustiziato in Texas

(ANSA) – NEW YORK, 7 OTT – Non sono serviti gli appelli: Juan Martin Garcia, 35 anni, è stato giustiziato stanotte in Texas con una iniezione letale. Si tratta dell’undicesima esecuzione dall’inizio dell’anno in Texas, lo Stato con il maggior numero di pene capitali portate a termine. Garcia era colpevole di aver ucciso nel 1998 un missionario messicano in una rapina il cui bottino fu di solo otto dollari. Prima di morire Garcia si e’ rivolto alla famiglia del missionario e ha chiesto loro scusa in spagnolo.

Condividi: