Mezzaluna rossa, 1.300 palestinesi feriti e intossicati

(ANSA) – TEL AVIV, 08 OTT – Sono circa 1.300 i palestinesi feriti, intossicati e contusi nel corso delle recenti violenze in Cisgiordania e a Gerusalemme est. Secondo le cifre divulgate oggi dalla Mezzaluna Rossa, i feriti da arma da fuoco sono finora 76. Hanno pure necessitato di cure mediche 849 persone intossicate dai lacrimogeni e 344 colpite da proiettili rivestiti di gomma. Altri 20 palestinesi sono stati ricoverati dopo essere stati percossi.

Condividi: