Sindaco senza laurea e indagato: ‘Mi dimetto’

(ANSA) – BERGAMO, 8 OTT – “Mi dimetterò il 25 novembre, dopo l’approvazione del bilancio”. Lo ha annunciato oggi Giuseppe Pezzoni, il sindaco di Treviglio finito nella bufera perché reo confesso di non aver mai conseguito la laurea, pur insegnando da oltre 20 anni al locale istituto salesiano, dove dal 2009 era anche preside della scuola superiore e dove si era dimesso subito dopo la confessione arrivata via Facebook. Per quel fatto e per aver prodotto un documento falso, Pezzoni è indagato per falso e truffa.

Condividi: