Cecenia: a nozze vietati tagli torta, spari e balli osceni

Niente più taglio della torta nuziale nel corso dei matrimoni che si svolgono a Grozny, capitale della Cecenia del controverso Ramzan Kadyrov. E addio a balli considerati troppo osceni e ai tradizionali spari durante i festeggiamenti. Sono alcuni dei provvedimenti pubblicati dall’assessorato alla Cultura della città, con l’obiettivo di salvaguardare la tradizione e la morale dei giovani ceceni, di religione prevalentemente musulmana.

Condividi: