Partiti: ostruzionismo M5S, Pd vuole ddl subito in Aula

(ANSA) – ROMA, 9 OTT – M5S blocca i lavori in commissione Affari Costituzionali con l’ostruzionismo per impedire che la maggioranza acceleri sul ddl Boccadutri, quello che sblocca i finanziamenti ai partiti per il 2013-2014. “La maggioranza punta a far arrivare subito il ddl in Aula incardinandolo prima delle unioni civili e noi vogliamo impedirlo”, spiega Vito Crimi.

Condividi: