Calcio: Brasile, Dani Alves difende Dunga e Selecao

(ANSA) – SANTIAGO, 9 OTT – Daniel Alves difende il Brasile e il lavoro di Dunga all’indomani della sconfitta contro il Cile nelle eliminatorie mondiali. “Nella seleção c’è sempre l’obbligo di vincere – ha detto l’esterno del Barcellona – e la gente viene qui per questo. A volte le cose funzionano e altre volte no, però dobbiamo continuare ad avere fiducia. Non si può sempre oscillare a seconda delle vittorie o delle sconfitte. Se vogliamo che questo gruppo rimanga forte abbiamo bisogno di lavorare con continuità”.

Condividi: