Afghanistan: Isis rivendica attentato anti-sciita a Kabul

KABUL – L’Isis ha rivendicato l’attentato contro un luogo di culto sciita a Kabul che ieri ha causato la morte di una persona ed il ferimento di alcune altre. Lo riferisce il portale di notizie Khaama Press. In un comunicato online in arabo il gruppo ha confermato la responsabilità dello scoppio di alcune bombe magnetiche vicino alla ‘Takya Khana’ (sede religiosa) di una comunità sciita afghana nell’area del cinema Pamir della città.

Condividi: