Ucraina: Donetsk, ucciso un separatista e un altro ferito

(ANSA) – ROMA, 11 OTT – Un “uomo appartenente alle forze armate” dell’autoproclamata Repubblica di Donetsk (Dpr) è rimasto ucciso e altri due feriti nel villaggio di Veseloye a causa di “fuoco aperto da posizioni ucraine”. Lo riferisce la Tass citando un portavoce del ministero della Difesa della Dpr. Dal primo settembre, nell’ambito degli accordi di Minsk, in Ucraina è stato concordato un cessate-il-fuoco completo tra Kiev e separatisti filo-russi.

Condividi: