Cuoco reggiano trovato morto in Francia, indagini

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 11 OTT – Un cuoco originario di Rolo, nel reggiano, che da 10 anni viveva in Francia, è stato ucciso con violenti colpi alla testa. Il corpo è stato trovato 8 giorni fa da un passante su un sentiero a una quindicina di chilometri da Aubenas, Francia meridionale, dove abitava. Fabio Bassoli, 30 anni, aveva lavorato prima in ristoranti e poi in una attività di ristorazione in proprio. La famiglia ha avuto conferma ufficiale dell’accaduto ieri. La gendarmeria ha avviato indagini.

Condividi: