Strage Ankara: leader partito curdo, 128 morti

(ANSA) – ISTANBUL, 11 OTT – È salito a 128 morti il bilancio della strage di ieri alla stazione di Ankara. Lo ha detto il leader del partito filo-curdo Hdp, Selahattin Demirtas alla manifestazione in corso ad Ankara. Sono 508 i feriti secondo il bilancio ufficiale del centro di coordinamento del governo, secondo cui 65 di loro sono in gravi condizioni.

Condividi: