Papà Renzi indagato bancarotta: gip ordina altre indagini

(ANSA) – GENOVA, 12 OTT – Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Genova Roberta Bossi ha disposto un supplemento di indagini a carico di Tiziano Renzi, padre del premier, indagato per bancarotta nel procedimento per il fallimento della Chil post. Il pm aveva chiesto l’archiviazione. “Si tratta di accertamenti che non daranno sorprese, essendo tutto documentabile e privo di ogni rilievo di carattere penale”, ha detto l’avvocato Federico Bagattini, difensore di Tiziano Renzi.

Condividi: