Strage Ankara: ‘fermiamo la vita’, la Turchia in sciopero

(ANSA) – ISTANBUL, 12 OTT – “Fermiamo la vita”: con questo slogan oggi e domani centinaia di migliaia di turchi si asterranno dalle loro attività quotidiane in solidarietà con le famiglie delle vittime della strage di Ankara e per partecipare alle decine di manifestazioni organizzate in tutto il Paese. A proclamare lo sciopero sigle di categoria e la mobilitazione di cittadini comuni, che attraverso l’hashtag #HayatiDurduruyoruz, appunto “fermiamo la vita”.

Condividi: