Poste:Renzi,era succube politica, ora risponde mercato

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – “Poste Italiane va in Borsa: quella che 10 anni fa era l’azienda conservatrice più corporativa e succube della politica, risponderà agli azionisti ed al mercato. Anche questo è cambiare verso”. Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi commenta su Facebook la quotazione di Poste.

Condividi: