Calcio: diritti tv, Preziosi “perquisiti ma tranquillissimi”

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – “Il Genoa è una delle squadre le cui sedi sono state perquisite venerdì scorso: ma siamo tranquillissimi, i soldi che servivano al nostro bilancio li ha messi l’azionista di riferimento, cioè io”. Enrico Preziosi, n.1 del club ligure, racconta all’Ansa la sua verità sulla vicenda che ha portato all’operazione della Guardia di Finanza. “Il conto è tracciabile, sono state fatte tutte operazioni semplici e chiare, ove servisse saremmo pronti a dare qualsiasi chiarimento a qualsivoglia autorità”.

Condividi: