Ludopatia: otto comuni del bolognese ‘blindano’ orari gioco

(ANSA) – BOLOGNA, 13 OTT – Un’ordinanza che regola gli orari di uso di slot machine e videolottery. E’ l’iniziativa forte dei sindaci degli 8 comuni dell’Unione Galliera, nel Bolognese, dopo il boom di casi di ludopatia, passati dai 15 del 2013 ai ben 21 del solo primo trimestre 2015. Gli orari sono limitati nelle fasce più rischiose (meno soggette al controllo di comunità) e si gioca solo dalle 10-13 e dalle 17-22, festivi inclusi. Negli altri orari le slot restano spente. Previste multe dai 25 ai 500 euro.(ANSA).

Condividi: