Gerusalemme, Israele chiude i quartieri arabi

(ANSA) – GERUSALEMME, 14 OTT – In seguito agli attacchi contro israeliani da parte di arabi, la polizia a Gerusalemme potrà “imporre la chiusura delle zone di scontri e incitamento alla violenza. Ai terroristi saranno revocati i diritti di residenza permanente e le proprietà di chi compie attacchi verranno confiscate”, ha annunciato l’ufficio di Netanyahu. Unità militari saranno in rinforzo alla polizia in alcune zone e centinaia di guardie di sicurezza saranno messe in campo per proteggere il trasporto pubblico.

Condividi: