Mafia: beni sequestrati, Csm convoca Natoli e Scarpinato

(ANSA) – ROMA, 14 OTT – Il Csm ha definito un calendario di audizioni nell’ambito della procedura di trasferimento d’ufficio per incompatibilità ambientale aperta nei confronti dei 5 magistrati coinvolti nell’inchiesta della procura di Caltanissetta sulla gestione dei beni sequestrati alla mafia. Domani sarà ascoltato il presidente dell’Ordine degli avvocati di Palermo, Francesco Greco, lunedì il presidente della Corte d’appello Natoli, il Pg Scarpinato e il presidente della sezione locale dell’Anm Matteo Frasca.

Condividi: