Lavoro:proteste in Calabria,blocco accesso A3 e sede Regione

(ANSA) – REGGIO CALABRIA, 14 OTT – Un gruppo di percettori di ammortizzatori sociali in deroga della Calabria hanno dato vita ad alcune proteste lamentando i ritardi con cui vengono erogate le indennità, ferme ai primi mesi del 2014. Alcuni hanno bloccato le rampe di accesso all’A3 a Gioia Tauro mentre un altro gruppo ha manifestato davanti palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale, sedendosi a terra e impedendo l’accesso. Le proteste sono terminate. A Reggio si è svolta anche una manifestazione.(ANSA).

Condividi: